Le stagioni ideali per il grande giorno

Non c'è donna che non desideri la perfetta riuscita del suo grande giorno, dai dettagli della cerimonia all’abito, ma particolare attenzione si pone alla scelta della stagione, considerando anche la possibilità del bel tempo e di una temperatura che renda il tutto ancor più piacevole.
 
D'altronde, l'intera organizzazione di un matrimonio parte proprio dalla scelta della fatidica data, fissata la quale si può iniziare a procedere con tutto il resto.
Nella maggior parte dei casi, le date prescelte per celebrare un matrimonio sono per lo più estive, perché si ha la certezza che la bella stagione e il sole possano contribuire a rendere unico quel giorno.

E la stagione intermedia invece? Spesso viene sottovalutata, erroneamente!
 
La primavera offre uno scenario paesaggistico assolutamente suggestivo. Di contro vi è la possibilità di incorrere in un giorno poco mite e ventilato, con la possibilità di pioggia. C’è però un detto che sostiene che una sposa bagnata sia anche una sposa fortunata!
Rivolgendo dunque uno sguardo ai mesi primaverili, marzo e aprile sono sfavoriti dall’instabilità metereologica. Giugno spesso è il mese più gettonato e spesso la disponibilità delle date è molto scarsa. Il mese primaverile ideale è dunque maggio, di passaggio tra la fine della primavera e l'inizio dell'estate.

Se però si ama il caldo, il sole e il mare, vi sono due opzioni: il mese di luglio e quello di settembre. Il rischio di cattivo tempo è molto basso e la difficoltà della scelta dell’abito si riduce. Inoltre, a luglio e settembre non si vive la stessa afa del mese di agosto, per cui anche questi possono essere ottime alternative per la  stagione estiva.
 
Molto meno gettonato è l'autunno, sia per l'instabilità climatica, sia per l'inizio delle piogge frequenti che possono rischiare di rovinare il sontuoso abito bianco della sposa. Non va dimenticata la difficoltà di scegliere delle mise adatte all'occasione, ma in grado di adeguarsi ad una temperatura incerta o rigida.

L'inverno, infine, è la stagione che più di tutte lascia il posto ad altri tipi di festeggiamenti perché mostra oggettivamente alcune difficoltà nella gestione della cerimonia e delle sale, spesso fuori città e immerse in un verde non più verde.
 
Tutte queste valutazioni permettono dunque di relegare alla fine della primavera e all'estate il titolo di stagioni migliori per il grande giorno.

È arrivato
il tuo momento!
Ti è piaciuto l'articolo?
Raccontaci la tua esperienza condividendo una foto sul tuo social preferito con l'hashtag
#claralunadimiele
I NOSTRI MARCHI

Il meglio della moda italiana e internazionale per la sposa e la cerimonia

SCOPRI >
CATALOGO
CERIMONA

Desideri vedere in anteprima i nostri abiti? Scarica gratuitamente il catalogo

SCARICA >
CLARA EXPRESS

Grazie al servizio Clara Express, se abiti entro 50km, ti consegniamo l‘abito da sposa direttamente a casa. Il servizio di consegna è inoltre disponibile su tutto territorio nazionale e all‘estero grazie alla collaborazione con corrieri di fiducia