galleriaclara

Abiti da sposa curvy 2018: tutti i consigli per un look che esalti le curve

Siete alla ricerca dell’abito da sposa perfetto, ma le vostre curve vi sembrano un problema? Niente paura, è sufficiente seguire alcune linee guida, e troverete l’abito perfetto per la vostra silhouette!
Ogni fisico femminile ha i propri punti forti e deboli, il trucco è saper valorizzare i primi, e affrontare il tutto con positività.
 
Primo step: gli abiti da evitare
Pensando all’abito da sposa, ogni donna ha sicuramente in mente il modello dei propri sogni. A partire da questo sogno, bisogna trovare un match con la propria fisicità, che soddisfi i gusti personali esaltando al contempo la figura. Non tutti gli abiti, infatti, sono adatti per tutte le corporature. 
Abiti da sposa aderenti fascerebbero troppo pancia e fianchi, ma se siete solo leggermente curvy e sognate un look sensuale (e vi sentite a vostro agio), potete optare per un abito a sirena o a mezza sirena. Si tratta infatti di abiti che perdono importanza se indossati da fisici troppo esili.
Un altro abito “pericoloso” è il classico stile principessa. Gonne vaporose, articolate su differenti livelli, con balze e volant, aumenterebbero il volume della figura, creando il tanto temuto effetto meringa.
 
Come valorizzare la sposa curvy
Gli alleati per l’abito da sposa curvy sono le linee morbide e semplici. Esistono moltissimi abiti che fanno della semplicità il proprio effetto speciale, di estrema eleganza. Gli abiti di cui stiamo parlando? Gli abiti da sposa stile impero: il taglio subito sotto al seno (specialmente se accentuato da una fascia), combinato con un’ampia gonna che parte alta, slancia moltissimo la figura, facendola apparire longilinea. Abiti lunghi, senza eccessi di pizzi, merletti e decori, con la loro sobrietà sono l’abito da sposa adatto per i fisici curvy, così come anche gli abiti spezzati, composti da bustier più gonna.
La parte superiore della silhouette può essere esaltata o riproporzionata, spostando il focus dove più si desidera. Se volete esaltare il seno, lasciando così in secondo piano le curve sui fianchi, potete scegliere un abito con corpino a cuore. Se invece il seno è abbondante e non volete che si renda troppo protagonista (soprattutto in caso di matrimonio religioso), potete tenere coperte le spalle, magari scegliendo un abito sposa con pizzo effetto tatuaggio e scollo a V.
 
Abiti da sposa curvy “alternativi”
Non amate le gonne, o semplicemente volete indossare qualcosa di anticonvenzionale? Optate per un tailleur da sposa: si tratta di un look che combina giacca, top e pantaloni e che può esaltare i fisici curvy. Se siete giovani e cercate uno stile sbarazzino, potete considerare anche un abito da sposa corto, perfetto soprattutto se avete un fisico “a mela”, che concentra le curve nella parte superiore del corpo.
 
E il colore?
Che siate tradizionaliste o amiate l’originalità, è necessario evitare le sfumature come il bianco ghiaccio e i tessuti lucidi, che potrebbero mettere in risalto parti a cui non desiderate dare importanza. In alternativa al bianco, potete scegliere nuance opache e delicate, come avorio, crema, beige o rosa cipria. Colori molto femminili, che possono rendere particolare anche un abito semplice.
 
Scarpe e accessori
Se volete un aiuto a slanciare la figura, i tacchi sono la scelta vincente. Ricordatevi, però, che dovrete tenerli ai piedi a lungo: evitate scarpe da sposa con tacco eccessivamente alto e ricorrete, se possibile, al plateau da sposa. Un altro trucco è quello di evitare le scarpe da sposa con cinturino alla caviglia, in quanto l’andamento orizzontale della fascetta crea un effetto visivo che abbassa la statura.
Credete che non esista sposa senza velo? Se avete un fisico abbondante, è consigliato un velo per sposa curvy che arrivi al massimo alla vita. Una lunghezza eccessiva rischia infatti di appesantire la figura. Allo stesso modo, anche i boleri dovrebbero essere evitati. Un aiuto per rimodellare il fisico nel grande giorno può arrivare dalla lingerie per sposa: bustier e guaine contenitive vi aiuteranno a rimodellare le curve, con benefici anche sulla postura.
 
Trucco e acconciatura
Pensate che trucco e acconciatura siano superflui nella scelta dell’abito per sposa curvy? Niente di più sbagliato! Un trucco sposa con luci e ombre nei punti giusti può riproporzionare il viso, facendolo apparire più sottile e spostando il focus sui vostri punti forti, per esempio sottolineando gli occhi. Allo stesso modo, un’acconciatura per sposa raccolta o semi-raccolta, che crea volume (senza eccessi) sulla parte superiore della testa, può aiutare a slanciare la figura e a far apparire più magro il viso.

Catalogo Cerimonia

Desideri vedere in anteprima i nostri abiti? Scarica gratuitamente il catalogo.

SCARICA

Clara Express

Grazie al servizio Clara Express, se abiti entro 50km, ti consegniamo l‘abito da sposa direttamente a casa. Il servizio di consegna è inoltre disponibile su tutto territorio nazionale e all‘estero grazie alla collaborazione con corrieri di fiducia.