APERTURE STRAORDINARIE: Domenica 9, domenica 16, domenica 23 e domenica 30 gennaio 2022 dalle 11.00 alle 17.00 con orario continuato. Solo su appuntamento.
Abiti da sposa

Matrimonio a tema vino, l’idea vincente per nozze autunnali

L’autunno avvolge con atmosfere piene di calore e crea scenari mozzafiato in cui celebrare matrimoni da sogno. Se hai scelto questa meravigliosa stagione per sposarti, perché non prendere ispirazione dal vino in tutte le sue sfumature come tema ricorrente?
 
Che tu e il tuo futuro sposo siate appassionati, intenditori o semplicemente amiate le location legate al mondo dell’enogastronomia, il tema del vino donerà quel tocco di raffinatezza e charme in più al matrimonio e si integrerà alla perfezione nella cornice autunnale del momento. Se l’idea ti stuzzica, ecco quali elementi non possono mancare!
 
 
La location


Il primo passo da compiere è scegliere la location e fissare la data delle nozze. Il luogo perfetto in cui celebrare un matrimonio a tema vino è sicuramente l’agriturismo, corredato di vigneto e cantina. Agosto e settembre permettono di approfittare degli ampi spazi all’aperto per prevedere alcuni momenti della giornata immersi nei colori della natura: dalla celebrazione del rito simbolico alla degustazione dell’aperitivo, fino a un caratteristico photo-shooting di nozze circondati dai grappoli d’uva maturi. Negli spazi al chiuso, invece, potete svolgere i momenti più intimi e raccolti della giornata, come per esempio la cena, il taglio della torta e la consegna delle bomboniere. Ogni angolo deve essere romantico, rustico e suggestivo.
 
Il nostro consiglio: ricordati sempre di iniziare a cercare e prenotare con largo anticipo, per avere maggiore possibilità di scelta fra le meravigliose location a disposizione e più tempo per organizzare tutto in modo impeccabile.


Il menu


Sembra inutile dirlo ma… il vero protagonista del vostro menu deve essere il vino! Potete scegliere se valorizzarlo in abbinamento a piatti raffinati e gourrmet, oppure se integrarlo in pietanze dai sapori autunnali. Le possibilità sono moltissime ed è possibile studiare insieme ai gestori della location o al catering la combinazione che meglio rappresenti le vostre nozze.
 
L’elemento wow? Un corner dedicato alla degustazione dei vini, presieduto da un sommelier pronto a guidare voi e i vostri ospiti in un’esperienza sensoriale davvero unica. Concordate le etichette da selezionare prima dell’evento e lasciatevi trasportare dalle sue conoscenze per abbinare stuzzichini che si combinino alla perfezione. Ogni bottiglia di vino dovrà essere rigorosamente corredata da descrizione, provenienza, caratteristiche organolettiche e annata: i vostri ospiti saranno entusiasti di scoprire la vostra proposta!
 
 
Le partecipazioni e il tableau de marriage


Le partecipazioni di nozze devono presentare da subito lo stile del matrimonio. Via libera perciò a colori che ricordano le sfumature del vino e della vite, come bordeaux, vinaccia, marsala o borgogna, in abbinamento ai classici colori che ricordano l’autunno e la terra, dal verde al marrone, passando per l’oro e il bronzo. La grafica e la presentazione possono essere tradizionali o fantasiose: un’idea originale, per esempio, è quella di presentare l’invito di nozze come una pergamena all’interno di una bottiglia di vino, dove l’etichetta annuncia le vostre nozze mentre all’interno si trovano tutti i dettagli per partecipare. Liberate la vostra creatività!
 
Allo stesso modo il tableau de marriage deve richiamare gli stessi colori e le stesse sensazioni trasmesse dai vostri inviti, rievocando come un fil rouge l’atmosfera calda e affascinante del vino. L’elenco dei vostri invitati per ogni tavolo può essere presentata utilizzando botti, barili o bottiglie ma anche composizioni di tappi in sughero o cassette di legno in cui solitamente si tengono i vini più pregiati. E i nomi dei tavoli? Scegliete i nomi dei vostri vini preferiti e abbinateli ai tavoli dei vostri ospiti anche in base a tipologia e corposità.
 
 
Le decorazioni


Ogni elemento decorativo del matrimonio deve essere elegante e raffinato ma può citare in alcuni dettagli il tema delle nozze. Quando il vino è protagonista, i centrotavola possono essere dei grandi vasi in vetro contenenti tappi di sughero e sottili file di luci che ne illuminano l’interno, mentre i segnaposto possono essere degli originali cavatappi in metallo con incisi i nomi di ogni invitato… da portare a casa e conservare in ricordo del vostro matrimonio!
 
Inoltre, non devono mancare candele e lanterne per creare un’atmosfera romantica e raccolta, alternate a profumatissimi fiori e foglie colorate ma anche a grappoli d’uva appesi e decorati con rametti d’oro o color bronzo, perfetti per donare quel tocco tipicamente autunnale che non può essere di certo tralasciato.
 
 
Le bomboniere


Cosa donare ai vostri ospiti per ringraziarli della loro partecipazione e lasciargli un ricordo che parli di voi? In un matrimonio a tema vino,  le idee non possono mancare: da una coppia di calici di cristallo, magari con incisi i vostri nomi o la data delle nozze, a un elegante decanter dalla forma originale; da un prezioso cofanetto in legno con interni in velluto, contenente il kit essenziale per servire un buon vino (cavatappi, versatore e salvagoccia), a una semplice ma pregiata bottiglia di vino con etichetta personalizzata.
 
 
I nostri consigli sono stati d’ispirazione? Cosa aspetti, comincia subito a organizzare il matrimonio a tema vino che hai sempre sognato… all’abito ci pensiamo noi!