APERTURE STRAORDINARIE: Domenica 9, domenica 16, domenica 23 e domenica 30 gennaio 2022 dalle 11.00 alle 17.00 con orario continuato. Solo su appuntamento.
Abiti da sposa

Bouquet da sposa invernale, consigli per la composizione perfetta

Hai sempre sognato di celebrare il tuo matrimonio nei mesi invernali? La stagione più fredda dell’anno è fonte di fascino e romanticismo e viene sempre più scelta dagli sposi per celebrare la loro unione, accompagnati dal calore di amici e familiari, per un giorno indirmenticabile.
 
Per questa meravigliosa occasione, occore definire ogni dettaglio del tuo look: da uno splendido abito da sposa all’acconciatura, dagli accessori al trucco. Un dettaglio che non può assolutamente mancare? Il bouquet! Questo elemento del bridal look è fondamentale e deve essere in linea non solo con l’outfit scelto ma anche con il tema del matrimonio e l’atmosfera del periodo dell’anno in cui viene celebrato.
 
L’inverno di certo non richiama alla mente molte varietà di fiori e colori, maggiormente tipici delle altre stagioni dell’anno, ma riserva delle sorprese inaspettate. Scopriamole insieme!
 
 
I fiori del periodo invernale


Il nostro primo consiglio, per ottenere il perfetto bouquet da sposa invernale, è di scegliere dei fiori di stagione per la tua composizione. In questo modo rispetterai la natura, rimarrai in tema con la stagione e potrai anche risparmiare una parte del budget a disposizione. Quali sono i fiori tipici di questo periodo dell’anno?
 
Tulipani: eleganti eversatili, rappresentano una scelta semplice e di classe. Ideali nel colore bianco per le nozze, possono essere scelti anche negli altre tipiche tonalità del rosso, rosa, giallo o viola.
 
Amaryllis: dal greco “splendere”. Versatili e scenografici, sono dei fiori molto particolati che puoi trovare nelle tonalità del bianco, rosso e viola in fantasie screziate, sfumate e rigate. Perfetti per donare un tocco di colore al bouquet.
 
Bucaneve: tipici degli ultimi mesi invernali, donano leggerezza a un bouquet da sposa semplice e total white, grazie al tipico colore bianco e alla delicatezza della loro forma.
 
Ranuncoli: piccoli e graziosi, dalla forma tondeggiante, ricordano le classiche peonie e sono tra i fiori più utilizzati dalle spose invernali. Li trovi nelle tonalità del viola, borgogna, rosa e bianco.
 
Rose: regine incontrastate dei fiori e del romanticismo, sono disponibili tutto l’anno e rappresentano un clasico senza tempo. Puoi osare scegliendole nelle tonalità del rosso intenso, porpora o borgogna, o puntare su un’eleganza più discreta e chic scegliendo nuances tenui come il crema o il rosa antico.
 
Anemoni: originali e anticonformisti, questi fiori si caratterizzano per la parte centrale di colore nero. Sono perfetti nella tonalità bianca per un contrasto black&white molto chic e raffinato.
 
Rododendri: chiamati anche “Rose delle Alpi”, questi fiori sono molto semplici nella forma e dai colori accesi. Si consigliano per le spose di febbraio-marzo data la fioritura a fine inverno.
 
Elleboro: chiamata anche “Rosa di Natale”, è disponibile in colori molto particolari come il rosa e malva, il viola, il porpora e il nero. Per un matrimonio total white consigliamo la loro versione bianca, arricchita dal giallo dei pistilli centrali.
 
Narcisi: famosi per il loro profumo inebriante e la vivacità nel colore giallo, sono simbolo di purezza, belleza e rinascita. Perfetti per dare un tocco di colore o per un bouquet total white.
 
Altri fiori tipici della stagione invernale sono anche la Calla, il Giglio, la Camelia, la Dalia, la Fresia, la Viola Hortensis, il Gelsomino Invernale, l’Erica, l’Hypericum perforatum, la Stella di Natale, il Cactus di Natale.
 
Un’ampia scelta, vero? Inoltre, puoi utilizzare alcuni elementi decorativi tipici della stagione per dare volume e pienezza al tuo bouquet da sposa invernale, come bacche di Hypericum o ribes, pigne, agrifoglio, vischio, cotone, fiori secchi, piante grasse, aghi di pino e abete.
 
 
I colori del bouquet invernale


Quali sono i colori più adatti a un bouquet da sposa invernale? Sicuramente il bianco e tutte le tonalità neutre e pastello che donano al bridal look un tocco di romanticismo e raffinatezza in più.
 
Se ami il total white, la stagione invernale e i fiori tipici di questo periodo sono perfetti per te. Puoi creare composizioni originali e al tempo stesso molto eleganti, giocando sulla varietà dei fiori e donando un piacevole contrasto con elementi delicati nelle tonalità del verde o dell’azzurro. Il tocco in più? Aggiungi perline trasparenti, cristalli luminosi e glitter, per ottenere un effetto ghiaccio da vera principessa.
 
Se invece hai scelto il mese di dicembre per le tue nozze, puoi optare per un caratteristico rosso natalizio. Il tuo bouquet avrà le tonalità calde tipiche del Natale come il rosso e il verde, e potrai arricchirlo con elementi decorativi dorati o argentati per ottenere un look shiny molto efficace.
 
Ami immergerti nella natura? Scegli allora una composizione tipica del sottobosco, nelle tonalità del verde e del bianco, con elementi decorativi come pigne e bacche a completare il tuo meraviglioso e originale bouquet.
 
Per le amanti dei contrasti, suggeriamo una composizione determinata da due o tre colori al massimo, in netto costrasto fra loro ma armonizzati nell’insieme. Puoi abbinare il bianco a tonalità scure come il borgogna, il blu o il viola, per esempio. Bastano pochi elementi colorati per ottenere un grande effetto.
 
Per un matrimonio semplice ed elegante d’impronta minimal chic scegli invece una composizione delicata, nella forma e nei colori. Le tonalità ideali in questo caso sono quelle del cipria, crema, avorio e rosa antico.
 
 
Le possibilità sono moltissime e tutte molto eleganti. Scegli la composizione perfetta per le tue nozze basandoti sui tuoi gusti, sulle forme e i colori della natura che ami di più e sul mood generale che vuoi dare al matrimonio, facendoti consigliare dal fiorista per ottenere il giusto mix fra stagionalità e personalità.