Abiti da sposa

Come indossare il cappello da sposa con stile ed eleganza

Gli accessori sono da sempre gli elementi che personalizzano il look, nella moda di tutti i giorni così come in quella nuziale. Ogni sposa sogna di indossare un meraviglioso abito per il proprio matrimonio, cercato con cura e attenzione fino a trovare quello perfetto, ma ciò che rende l’outfit davvero originale e diverso da tutti gli altri è la scelta degli accessori. Lo stesso abito, per esempio, se abbinato ad accessori d’impronta vintage come una veletta che cade morbida sugli occhi e un paio di décolleté con la punta scoperta porterà a un look molto diverso se abbinato invece ad accessori in stile country come degli stivaletti e una coroncina di fiori.
 
Se da sempre ami portare i cappelli e lo stile che hai scelto si presta a indossare questo tipo di accessorio, segui le nostre regole di stile e scopri come abbinarlo nel modo giusto il giorno delle tue nozze!
 
 
Perché scegliere di indossare il cappello da sposa


Il cappello è un accessorio estroso e caratteristico ma anche elegante e raffinato nelle sue declinazioni più chic. Rappresenta la soluzione giusta per te se stai cercando un’alternativa al classico velo da sposa o se desideri ottenere un look originale e fuori dagli schemi per il tuo matrimonio. Scegliere di indossare un cappello da sposa, però, non comporta necessariamente la selezione di un look eccentrico e stravagante: in base al modello e all’abbinamento, puoi ottenere stili ricercati e molto glamour.
 
Cosa implica la scelta di indossare un cappello il giorno delle tue nozze? La tradizione vuole che quando la sposa sceglie di completare il suo outfit con un copricapo, le nozze prendono la denominazione di “en chapeau”. Questo dimostra quanto sia importante la selezione degli accessori per il proprio bridal look e determina alcune regole di stile secondo i dettami del galateo.
 
Un matrimonio en chapeau deve essere celebrato all’aperto e di giorno, quindi prima dell’ora di pranzo o comunque entro le ore 18. La sposa deve portare questo accessorio in sostituzione del velo nuziale e va quindi indossato per tutta la durata della cerimonia, anche dopo l’ingresso in chiesa nel caso di una funzione religiosa. Inoltre, il cappello non deve mai coprire il viso. Le invitate possono indossare il cappello esclusivamente se è la sposa stessa a portarlo o se è stato selezionato dalla mamma della sposa per il proprio look da cerimonia, può essere indossato anche durante il pranzo perché considerato parte integrante dell’acconciatura e non deve mai essere scelto nello stesso colore del’abito.
 
Sai che le ultime tendenze hanno visto tornare alla ribalta il cappello in tutte le sue forme, sia per la sposa che per le invitate di nozze? Se vuoi seguire la moda, continua a leggere per scoprire i consigli mirati dedicati alle diverse tipologie di cappelli che la sposa può indossare e lasciati affascinare dai look più gettonati per prendere ispirazione e realizzare il tuo outfit esclusivo.
 
 
Tipologie di cappello da sposa e come abbinarle


  • Cappello a tesa larga: Perfetto per un matrimonio in stile country o boho-chic, di gran moda negli ultimi anni. Dona un look da diva alla sposa che sceglie di indossarlo e si abbina molto bene ad abiti leggeri in pizzo, nelle classiche forme ad A o impero, oppure dalle tipiche linee retrò come i longuette o scivolati.

  • Cappello stile maschile: Iconico simbolo della moda maschile, il borsalino può essere indossato con eleganza dalla sposa che ama andare contro corrente. Deve essere abbinato ad abiti da sposa non-convenzionali e dall’animo rock come i tailleur e i jumpsuit o ad abiti molto semplici che si distanzino dai classici modelli da principessa. Se invece cerchi un moderno effetto contrasto, prova ad abbinarlo a un abito iperfemminile in tulle ma attenzione: sempre senza strascico.

  • Cappello anni ‘20: Il cappellino simbolo della moda femminile degli anni ’20 è sicuramente la cuffietta. In pizzo, sui toni del bianco o dell’avorio, dona un richiamo vintage al tuo bridal look che permette di ottenere un outfit molto chic e originale al tempo stesso. Ideale per le bride to be che hanno scelto di portare i capelli corti il giorno delle loro nozze, si abbina alla perfezione ad abiti semplici e lineari con spalline sottili e giochi di frange.

  • Cappello di paglia: La soluzione pratica ed elegante per i matrimoni che si tengono sulla spiaggia o immersi nella natura. Oltre a riparare dal caldo e dal sole, dà la possibilità alla sposa di personalizzare la propria mise con un tocco di originalità: puoi scegliere di aggiungere alcune applicazioni floreali o in pizzo e donare al tuo look un aspetto fresco e sbarazzino. L’abito più indicato per questo tipo di cappello è sicuramente morbido, ampio, scivolato e composto da tessuti leggeri.

  • Cappello con veletta e fascinator: La scelta classica e in stile bon ton per le spose che desiderano sfoggiare un look chic senza rinunciare ad abiti dal taglio tradizonale a sirena o principessa. Il cappellino deve essere di piccole dimensioni, aggraziato e femminile: un tocco di raffinatezza in più per completare un outfit romantico e sofisticato.


 
Scegliere di indossare un cappello da sposa per le tue nozze apre a moltissime possibilità e a look di tendenza che tutte le bride to be sempre al passo con la moda possono valorizzare con personalità.
 
Non vedi l’ora di abbinare un elegantissimo cappello al tuo bridal look? Lasciati guidare dal tuo stile personale e cura gli abbinamenti nel minimo dettaglio seguendo i nostri suggerimenti, per ottenere un outfit che lascerà tutti senza fiato!

Catalogo Cerimonia

Desideri vedere in anteprima i nostri abiti?
Scarica gratuitamente il catalogo.

SCARICA

Clara Express

Grazie al servizio Clara Express, se abiti entro 50km, ti consegniamo l‘abito da sposa direttamente a casa. Il servizio di consegna è inoltre disponibile su tutto territorio nazionale e all‘estero grazie alla collaborazione con corrieri di fiducia.