galleriaclara

Tra modernità e tradizione: le regole d'oro per la sposa di oggi

Il matrimonio è un giorno importante e da sempre festeggiato in tutto il mondo con grande calore e gioia. "Paese che vai, usanza che trovi" recita il proverbio e anche per il matrimonio è proprio così. Vediamo allora quali sono le regole d'oro che una sposa, che voglia seguire la nostra tradizione, deve seguire per un giorno del matrimonio perfetto e senza imprevisti.
 
La tradizione vuole che la sposa il giorno delle nozze abbia 5 cose:
 
- Una cosa vecchia sta a simboleggiare il passato della persona, un passato che la donna non deve dimenticare perché è quello che l'ha portata ad essere la persona che è. L'oggetto vecchio deve appartenere alla sposa, potrebbe essere un anello, un bracciale, una spilla, un ferma capelli o altro ancora. Importante è che sia un oggetto della sposa al quale lei è affezionata e che le ricorda il suo passato.
 
- Una cosa nuova, invece, simboleggia il nuovo percorso che si sta per affrontare, la nuova vita insomma che avrà inizio con le nozze. La cosa prestata le deve essere data da una persona cara, per esempio la madre, la nonna o un'altra persona molto vicina alla sposa. Questa ricorderà che le persone care le staranno vicine anche nella sua nuova vita e che su di loro potrà continuare a contare.
 
- Una cosa regalata simboleggia l'amore delle persone vicine.
 
- Una cosa blu (in genere la giarrettiera, ma può essere anche un gioiello, le scarpe e altro ancora) simboleggia la purezza e la sincerità con cui la sposa va all'altare.

 
Oltre a queste regole d’oro, più conosciute e seguite, la tradizione dà altri suggerimenti alla sposa, come per esempio:
 
- la sposa non deve guardarsi allo specchio col vestito da sposa, se non togliendosi una scarpa o un guanto;
 
- il velo dovrebbe essere regalato da una donna felicemente sposata;
 
- lo sposo non può assolutamente vedere la sposa prima della cerimonia perché secondo la tradizione porterebbe sfortuna;
 
- il bouquet si dice che debba essere l'ultimo regalo dell'ancora fidanzato alla futura sposa, che deve riceverlo la mattina prima delle nozze e dopo la celebrazione deve lanciarlo tra donne nubili, chi lo afferra sarà la prima a sposarsi.
 

Catalogo Cerimonia

Desideri vedere in anteprima i nostri abiti? Scarica gratuitamente il catalogo.

SCARICA

Clara Express

Grazie al servizio Clara Express, se abiti entro 50km, ti consegniamo l‘abito da sposa direttamente a casa. Il servizio di consegna è inoltre disponibile su tutto territorio nazionale e all‘estero grazie alla collaborazione con corrieri di fiducia.